News e Eventi

Viaggio sociale San Pietroburgo 2016

dal 12 Oct 2016 al 16 Oct 2016

San Pietroburgo e Adat

Se pensiamo ad un viaggio breve in una delle capitali più affascinanti della nostra Europa il pensiero cade sicuramente su una città come San Pietroburgo, che è stata scelta come meta del nostro ultimo viaggio sociale che ha visto protagonisti più di 90 persone.

Occasione nella quale abbiamo svolto anche la nostra Convention annuale con la partecipazione delle aziende fornitrici sponsor del viaggio.

San Pietroburgo è una delle città più affascinanti del mondo e la più romantica della Russia.

"Finestra della Russia sull´occidente" e "Venezia del Nord" aperta sull´oceano, San Pietroburgo ha incantato i viaggiatori di tutto il mondo con le sue 101 isole sul delta del fiume Neva e la sua tripla cintura di canali, con i favolosi palazzi degli zar e la sua ricca vita letteraria e musicale. Classica e raffinata, barocca e grandiosa, San Pietroburgo è nata nel 1703 dalla volontà di Pietro il Grande come nuova capitale dell´impero. Per progettarla lo zar chiamò i migliori architetti del momento, la maggior parte italiani: il risultato è una città di una bellezza unica, un felice connubio fra elementi del mondo orientale e occidentale. A testimonianza della ricca tradizione culturale e architettonica, numerosi sono i gioielli artistici, musei, palazzi, chiese, monumenti e scorci romantici che la città racchiude.

San Pietroburgo è la città più europea della Russia, soprannominata la Venezia del Nord per i suoi corsi d´acqua sui quali si affacciano splendidi palazzi. Sfida di uno zar caparbio, meraviglia sull´acqua, capitale imperiale, cuore di tutte le rivoluzioni, San Pietroburgo ha trovato un posto nella leggenda. Ora vuole ritrovare la sua identità di un tempo. È arrivato il momento di riscoprirla, nella effervescenza nuova del suo ritrovarsi e nell´eterna magia delle sue architetture di sogno. Gli Zar infatti chiamarono in Russia tutti i più grandi maestri dell´epoca affinché venissero realizzati palazzi, chiese, ponti, monumenti e tutto quanto necessario affinché nascesse dal nulla una città grandiosa. Tra gli italiani che maggiormente hanno lasciato il segno su San Pietroburgo si possono citare Rastrelli, Rossi, Quarenghi, Monighetti, Brenna, Rinaldi e Trezzini.

Il  nostro viaggio ci ha portato a visitare : la Cattedrale di Sant´Isacco del XIX secolo, la Nevsky Prospekt, la zona dell´Ammiragliato che include il Palazzo d´Inverno (Ermitage) e la Piazza del Palazzo, la fortezza di S. Pietro e Paolo con la cattedrale barocca. Splendidi anche gli edifici antichi disseminati in tutto il centro storico, che sono parte integrante e spettacolare di San Pietroburgo, e le diverse residenze degli Zar. Per gli appassionati di balletto, il Teatro Mariinsky, costruito nel 1859 quale sede delle Compagnie di Balletto e di Opera dell´Impero Russo. Mentre per gli amanti della musica la Cappella House, una delle migliori al mondo quando inaugurata nel 1830 ed ancora oggi rinomata per la qualità dei suoi concerti. Ma anche il teatro Pushkin di San Pietroburgo, che propone concerti di musica classica, opere, spettacoli folcloristici, è uno dei più importanti in Russia.

Abbiamo lasciato questa città con la voglia di ritornare per conoscere lo spirito della vita Russa in questa “Venezia del Nord”.

MARCHI
ADAT

NEWS E EVENTI

Viaggio sociale San Pietroburgo 2016

dal 12/10/2016 al 16/10/2016

San Pietroburgo e Adat Se pensiamo ad un viaggio breve in una delle capitali più...continua

Tutte le news